Salta al contenuto principale Vai al contenuto del piè di pagina

Festival Machiavellerie edizione OFF 2024

Dettagli

Descrizione breve
8-17 novembre 2024
Data:

8 Luglio 2024

Tempo di lettura:

3 minuti

Image
Machiavellerie San Casciano OFF
Machiavellerie San Casciano OFF

Descrizione

Niuno sanza invenzione fu mai grande uomo nel mestiere suo


C’è aria di novità a Machiavellerie! Da quest’anno il festival cambia veste e diventa anche OFF, per dar voce ogni due anni anche a quei linguaggi contemporanei che trovano nel pensiero di Machiavelli nuovi spunti di riflessione e stimoli creativi. Il Comune di San Casciano apre dunque le porte a progetti ed attività volti ad approfondire la conoscenza delle opere del segretario fiorentino: un'occasione dove il pubblico diventa protagonista, attualizzandone il pensiero attraverso formule di coinvolgimento attive e stimolanti.

In attesa della 4° edizione del Festival, con l’avvio di una procedura pubblica rivolta a tutte le realtà culturali, creative e produttive del territorio nazionale, si promuove la realizzazione di un programma di iniziative diffuse, che abbiano un nesso - diretto o indiretto - con Machiavelli.

Verranno pertanto vagliate e selezionate proposte progettuali che si impegnino a declinare e approfondire la riflessione di uno tra i padri fondatori della filosofia contemporanea in modalità attualizzate e accattivanti.


I principati nuovi che s'acquistano con armi proprie e con la virtù

Possono concorrere al presente avviso le associazioni, imprese, istituzioni e liberi professionisti interessati a presentare progetti in linea con le tematiche e i valori del Festival. I soggetti proponenti dovranno sottoporre la propria candidatura con i seguenti requisiti di ammissione:

   • l’attinenza del progetto al tema del Festival, ovvero al pensiero di Niccolò Machiavelli, il quale può tuttavia essere declinato, attualizzato e re-interpretato liberamente;
   • lo svolgimento dell’iniziativa nel periodo previsto dall’avviso. Saranno presi in considerazione
   • saggi, studi, approfondimenti ecc.
   • realizzazione di reading, performance e spettacoli teatrali
   • prodotti audio-visivi
   • fumetti, graphic novel ecc.
   • laboratori didattici
   • mostre
   • visite guidate/ trekking
   • concerti

Mi pare concorrino tante cose in beneficio d’un Principe nuovo, che non so qual mai tempo fusse più atto a questo

Il progetti verranno valutati tenendo conto dei seguenti aspetti:

   • la qualità artistica e/o culturale della proposta progettuale;
   • il curriculum del soggetto proponente;
   • l’uso di linguaggi innovativi e la capacità di attrarre pubblico;
   • la ripercussione territoriale dell’attività;
   • la capacità organizzativa-gestionale del soggetto proponente, intesa anche come conoscenza degli adempimenti necessari alla realizzazione degli eventi proposti e la relativa capacità di adempiere in autonomia a quanto richiesto dalla normativa vigente.

Tutte le attività approvate saranno inserite all’interno della comunicazione del Festival e verranno diffuse attraverso i canali ufficiali (comunicazioni alla stampa, sito internet e social). I soggetti proponenti dovranno utilizzare il logo del Comune e quello del Festival, nonché i materiali coordinati che verranno forniti in sede di approvazione.

Un principe nuovo, in una città o provincia presa da lui, deve fare ogni cosa nuova

Ad esclusione delle proposte progettuali che, a seguito della selezione, prevederanno parte del loro svolgimento negli spazi messi a disposizione dal Comune di San Casciano, tutti gli oneri di gestione e realizzazione (diretti e indiretti) delle iniziative si ritengono a carico dei soggetti organizzatori, i quali dovranno sostenere i costi necessari per la messa a punto delle attività. Le iniziative si potranno declinare su tutto il territorio nazionale, in luoghi idonei per lo svolgimento delle attività proposte.

Ai soggetti selezionati sarà data l’opportunità di realizzare la propria iniziativa negli spazi messi a disposizione dal Comune di San Casciano:

   • Biblioteca comunale
   • Teatro comunale Niccolini
   • Museo Giuliano Ghelli
   • Casa Museo Machiavelli

Le proposte sono da presentare esclusivamente via mail all’indirizzo cultura@comune.san-casciano-val-di-pesa.fi.it allegando l’apposito FORM di partecipazione entro e non oltre l’ 8 settembre 2024

A partire dal 14 ottobre verranno pubblicate le proposte accettate sul sito dell’Amministrazione Comunale.

Ultimo aggiornamento:

08/07/2024, 10:28